La nuova tendenza in campo sessuale: l’ipnosi erotica

Come è risaputo, anche il campo del sesso è continuamente soggetto a tendenze e manie. Si ricercano sempre nuovi divertimenti, esperienze mai provate prima, in grado di ravvivare un rapporto di coppia o semplicemente di far scoprire ai partner sensazioni sconosciute.

L’ultima moda in atto è quella della cosiddetta ipnosi erotica, che negli ultimi anni ha generato una serie di pratiche – feste a tema, seminari e incontri sul tema – che hanno come scopo quello di mandare il proprio amante in trance per guidarne sensazioni e comportamenti.
L’ipnosi utilizzata a scopo sessuale è un potente strumento con cui è possibile fare cose inimmaginabili, portando mente e corpo laddove non si è mai arrivati: provare nuovi giochi erotici, controllare il grado di eccitazione e di sensibilità al dolore del partner, intensificare o bloccare l’orgasmo, arrivando a toccare punti altissimi di piacere.

Questa nuova tendenza è diffusa soprattutto nell’ambito della comunità BDSM, che la vede come un modo piacevole per assaporare la dinamica di dominazione e abbandonarsi a una condizione di totale sottomissione, ovviamente all’interno di un rapporto consensuale.

L’ipnosi erotica si può praticare ovunque ci si trovi: basta una semplice parola o un leggero tocco per accendere il piacere e scatenare un’immaginazione così forte da far entrare entrambi gli amanti in un mondo sconosciuto. E’ possibile legarsi con corde invisibili, applicare bende e bavagli mentali che sembrano veri, sperimentare giochi di ruolo.

L’orgasmo ipnotico è molto più potente di quello classico, poiché nasce nella mente per poi diffondersi all’intero corpo, che sarà invaso di piacere in ogni sua piccola parte.
Attraverso la suggestione ipnotica è possibile raggiungere l’orgasmo solo quando entrambi i partner lo vogliono, realizzando qualcosa che entrambi i sessi desiderano: l’uomo generalmente non è in grado di trattenere l’eiaculazione oltre una certa soglia e ciò causa spesso inappagamento nella donna. Grazie all’ipnosi invece le donne possono beneficiare del controllo mentale maschile, riuscendo così a raggiungere orgasmi multipli, per mezzo di suggestioni mentali capaci di rendere il loro corpo sempre più suscettibile al semplice tocco.

Molti pensano erroneamente che quando si è in uno stato di trance possa accadere di essere costretti a fare qualcosa contro la propria volontà o i propri valori, ma ciò non corrisponde esattamente a verità. Una seduta ipnotica, anche di natura sessuale, deve essere vista soltanto come un modo per liberare la psiche dai condizionamenti del ragionamento, ma l’inconscio rimane ugualmente capace di contenere eventuali eccessi indesiderati. 

L’ipnosi erotica non viene usata infatti solo a scopo di puro divertimento, bensì anche in campo terapeutico: per superare inibizioni sessuali dovute ad un’educazione familiare particolarmente chiusa, per riscoprire il piacere del sesso dopo aver subito degli abusi, per esprimere il desiderio sessuale in un corpo diverso, dopo una trasformazione di genere.

Fonte: http://bit.ly/2FVGdj2

Comments 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi