The kisses, l’orinatoio della discordia

A Treviso fa discutere l’originale design dell’orinatoio ideato dall’artista olandese Meike van Schijndel.

Ispirandosi alla bocca del mitico frontman dei Rolling Stones, Meike van SchiJndel ha creato “the kisses” l’orinatoio rosso fuoco dal design quanto meno conturbante!

Labbra fiammanti e carnose quelle dei “The Kisses” da un ventennio al centro di polemiche: prima di arrivare ai bagni del «Flame’n Co» di Treviso, gli orinatoi tanto chiacchierati sono stati installati nei bagni di negozi, bar, locali, palestre e ristoranti di mezzo mondo, da Amsterdam a New York.

Centinaia
di orinatoi e centinaia di critiche feroci!

The Kisses, si dice, è sessista e volgare. A nulla valgono le giustificazioni della designer che circa 20 anni fa pensò fosse arrivato il momento di mandare in pensione i classici orinatoi bianchi e anonimi. Meike van Schijndel afferma di aver tratto ispirazione non da una generica e accogliente bocca femminile ma dalle labbra ben più provocanti di Mick Jagger. Labbra maschili quindi, ma le polemiche non si placano e anche questa volta la vicenda ha avuto un epilogo simile ai tanti precedenti.

Per
“the Kisses” non c’è lieto fine e non c’è gloria!

Fatti
sparire in fretta e senza pietà da Treviso,colpevoli di aver
sollevato un vespaio di polemiche, i “The Kisses” sono stati
rimpiazzati da tradizionali orinatoi di cui nessuno parlerà mai più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi